Giornata Ecologica Scout

pubblicato 1 apr 2012, 03:01 da Clan Rosa dei Venti   [ aggiornato il 21 mar 2017, 04:43 da web master ]

Il Clan del Gruppo Scout Zevio 1, in collaborazione con l’assessorato all’ecologia del Comune di Zevio e l’Assessore Samuele Campedelli, ha organizzato per il giorno sabato 31 marzo 2012 una giornata ecologica. Si tratta di un gruppo di circa 10 ragazzi tra i 17 e i 21 anni che, al termine di un percorso atto a migliorare la conoscenza delle tematiche ambientali, effettueranno la pulizia di parte di Via Pio XII, Via Maffea, Via Maccacchiove attraverso la raccolta dei rifiuti che vengono abbandonati lungo i cigli stradali per poi portarli, il più possibile differenziati, al Centro di raccolta comunale.

Tale attività viene svolta dai ragazzi per dare concretezza al tema “Buoni cittadini” che hanno sviluppato quest’anno attraverso diversi incontri e discussioni tra di loro e con persone che hanno svolto o svolgono attività di volontariato nella nostra comunità. Tutte le attività che vengono svolte dal Clan si basano, tra gli altri, anche sul concetto “servizio agli altri e per gli altri” e non dimenticando mai il messaggio lasciato loro dal fondatore degli Scout (Baden Powell) nell’ultimo suo discorso: “…ma il vero modo di essere felici è quello di procurare la felicità agli altri. Procurate di lasciare questo mondo un po’ migliore di quanto non l’avete trovato e, quando suonerà la vostra ora di morire, potrete morire felici nella coscienza di non aver sprecato il vostro tempo, ma di aver fatto “del vostro meglio””.

Da qui il motto di tutte le branche del gruppo scout: FARE DEL NOSTRO MEGLIO PER ESSERE PRONTI A SERVIRE.

Campedelli e gli uffici comunali hanno aderito entusiasticamente al progetto Scout nella convinzione che, migliorare la conoscenza e stimolare ogni sensibilità in tema ambientale contribuisce sicuramente a preservare il territorio e a migliorare il futuro dei nostri figli e dei nostri nipoti.

Il Clan del Gruppo Scout Zevio 1, in collaborazione con l’assessorato all’ecologia del Comune di Zevio e l’Assessore Samuele Campedelli, ha organizzato per il giorno sabato 31 marzo 2012 una giornata ecologica. Si tratta di un gruppo di circa 10 ragazzi tra i 17 e i 21 anni che, al termine di un percorso atto a migliorare la conoscenza delle tematiche ambientali, effettueranno la pulizia di parte di Via Pio XII, Via Maffea, Via Maccacchiove attraverso la raccolta dei rifiuti che vengono abbandonati lungo i cigli stradali per poi portarli, il più possibile differenziati, al Centro di raccolta comunale.

Tale attività viene svolta dai ragazzi per dare concretezza al tema “Buoni cittadini” che hanno sviluppato quest’anno attraverso diversi incontri e discussioni tra di loro e con persone che hanno svolto o svolgono attività di volontariato nella nostra comunità. Tutte le attività che vengono svolte dal Clan si basano, tra gli altri, anche sul concetto “servizio agli altri e per gli altri” e non dimenticando mai il messaggio lasciato loro dal fondatore degli Scout (Baden Powell) nell’ultimo suo discorso: “…ma il vero modo di essere felici è quello di procurare la felicità agli altri. Procurate di lasciare questo mondo un po’ migliore di quanto non l’avete trovato e, quando suonerà la vostra ora di morire, potrete morire felici nella coscienza di non aver sprecato il vostro tempo, ma di aver fatto “del vostro meglio””.

Da qui il motto di tutte le branche del gruppo scout: FARE DEL NOSTRO MEGLIO PER ESSERE PRONTI A SERVIRE.

Campedelli e gli uffici comunali hanno aderito entusiasticamente al progetto Scout nella convinzione che, migliorare la conoscenza e stimolare ogni sensibilità in tema ambientale contribuisce sicuramente a preservare il territorio e a migliorare il futuro dei nostri figli e dei nostri nipoti.