STORIA DEL REPARTO



Il reparto dal 1982 è cresciuto fino ad avere il suo massimo splendore in quantità nel periodo degli anni '90 con quattro squadriglie maschili, e quattro femminili. I primi anni era un reparto parallelo "Sky Masters" per il maschile, e "Gentian, flower's lady" per il femminile, poi diventò un reparto misto, come lo è tuttora "sky Masters".

Anche nel reparto fu necessario che il tempo creasse l'esperienza (campo 1986 Val Tramontina-PN: in qualche squadriglia si mangiava pasta semicruda), ma già la sistemazione della nuova sede fece crescere talenti scout.
Poi cominciarono a venire le imprese di sq. e di reparto (es. pionieristica 1987 e 1998, giornalismo 1997 e natura 1998), le uscite di squadriglia, perchè la fiducia era ora conquistata sul campo e non solo sulla parola.
Negli E/G le attività di autofinanziamento sono sempre state una costante (periodo natalizio il preferito), così da poter avere una certa autonomia.

Negli eventi di zona, in alcuni anni le nostre sq. si sono particolarmente distinte, vincendo di sottocampo i giochi di San Giorgio del 1996, di squadriglia (Albatros) nel 2007 a Perzacco e di sottocampo (sempre Albatros) nel 2008 a Montorio.
I nostri campi estivi sono sempre stati nel territorio italiano, in paesaggio collinare o montano, eccetto l'anno in cui si è fatto un campo nautico sull'isola di Mazzorbetto (VE) nel 1991.
Nell'ultimo decennio, si è visto sempre più spesso costruire tende sopraelevate, forse per una maggiore abilità e un maggior impegno dei singoli, finalmente, e non sempre e solo dei capi.
Esperienze avventurose a contatto con la natura ce ne sono state tantissime, di belle (es: Parco dello Stelvio 1985, Val di Rabbi e le sue cascate 1996, rafting sul Noce a Caldes 1997) e meno belle (es: grandinate molto abbondanti in Folgaria TN nel 2000, e a Cagli PU nel 2005 e per ultimo il nubifragio di Ronzo Chienis TN nel 2010).

Negli ultimi cinque anni le squadriglie si sono lanciate verso le specialità di squadriglia, ricordando che nel 2007 tutte quattro le squadriglie hanno conquistato il tanto ambito "guidoncino verde". Dal 2007 in poi c'è stata una leggera ma costante crescita del reparto, infatti dalle quattro squadriglie del 2006/2007, due maschili (Manguste e Albatros) e due femminili (Tigri e Pantere), se n'è aggiunta una nuova maschile nel 2007/2008 (Falchi), per finire nel 2010/2011 che si è aggiunta una terza squadriglia femminile (Gabbiani),che venne chiusa nel 2015.
Nell'anno 2014/2015 inoltre è stata aggiunta anche la sq.  femminile Lupi, che nel 2016 viene chiusa. Attualmente il reparto è composto dalle squadriglie Tigri e Pantere (femminili) e Albatros e falchi (Maschili).